Cosa vedere a Mykonos: l’isola della tolleranza, oltre le discoteche

Cosa vedere a Mykonos: l’isola della tolleranza, oltre le discoteche

cosa vedere a Mykonos
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Cosa vedere a Mykonos? Ve lo diciamo subito! Dopo aver esplorato Serifos, Tinos e Syros nel 2020, abbiamo deciso di tornare nelle Cicladi per un altro Boat Tour. Questa volta l’obiettivo era di visitare le piccole Cicladi insieme a delle isole più grandi. Il nostro viaggio è iniziato con un volo di andata da Roma per Mykonos. Prima di partire per le piccole Cicladi, abbiamo deciso di dedicargli qualche giorno. Scelta azzeccatissima, visto che Mykonos ci è piaciuta da impazzire

Cosa vedere a Mykonos in 2 giorni

Cosa vedere a Mykonos in 2 giorni? Visitare Ano Mera

Una volta presa l’auto che avevamo noleggiato, siamo andati ad un pranzo tardivo da Oti Apomeine, piccola taverna carinissima in cui abbiamo mangiato delle ottime Tomatokeftedes (polpette di pomodoro, vi consigliamo di dare un’occhiata al nostro articolo sulla gastronomia greca). Insieme ad una birra, insalata e fava, abbiamo speso circa 25€ in due. 

Dopo abbiamo girovagato per la cittadina (uno scorcio nella foto qui sotto) e poi ci siamo diretti verso il nostro albergo (di cui vi parleremo a breve). Se invece volete passare ad Ano Mera per colazione, sappiate che può risultare una scelta vincente: qui c’è un’ottima bakery, Koutsothanasis. Super consigliata per una tiropita (torta salata al formaggio) per colazione.

cosa vedere a Mykonos
Scorcio di Ano Mera
cosa vedere a Mykonos
Cosa vedere a Mykonos: Chora di Mykonos
cosa vedere a Mykonos
Chora di Mykonos

Camminare per la Chora

Una lista su “Cosa vedere a Mykonos” non può includere la Chora di Mykonos, che per noi è risultata essere la più bella di quelle viste in Grecia fino ad oggi.

La chora di Mykonos è piena di posticini di design carinissimi, angoli incredibili e persone del posto che cena tranquillamente in piazza. Piccolo disclaimer prima di continuare, abbiamo visitato Mykonos a fine agosto 2021 (quindi con combo pandemia – anche se niente di paragonabile rispetto al 2020 – e fine agosto), il che quindi potrebbe aver un impatto sul numero di turisti sull’isola e quindi sulla nostra visione dell’isola, nello specifico della Chora.

Non abbiamo quindi visto una chora super affollata. Anzi l’abbiamo trovata viva, sincera ed anche molto local. L’importante è perdersi in tutti i vicolini, fino ad arrivare ai mulini e alla famosa Little Venice (una manciata di case a picco sul mare, super suggestivo). Noi abbiamo passato le ore guardare le ore infrangersi su Little Venice e la bianchissima chora di notte. 

Tutto questo girovagare vi ha messo fame? Potete fare una pausa da Sakis Souvlaki Mykonos (circa 6€ a testa con birra e gyros).

Spiagge Mykonos: solitarie ed imperdibili

Spiagge Mykonos
Agrari Beach, è una spiaggia da vedere a Mykonos
Spiagge Mykonos
Livadi, una spiaggia dai colori caraibici a Mykonos
Spiagge Mykonos
Hotel sulla spiaggia solitaria di Merchiamo

Le spiagge di Mykonos sono incredibili, credeteci! Noi ne abbiamo viste alcune davvero sbalorditive, fatte di distese di spiaggia fina e bianchissima che si estendendo per lidi idilliaci

Se abbiamo trovato la Chora di Mykonos sincera e non così affollata, alcune spiagge di Mykonos tendono a diventare eccessivamente piene di gente durante il pomeriggio. Detto questo, abbiamo un piano per farvi passare una giornata di agosto tranquilla a Mykonos, tra sole e mare.

La mattina, partite in direzione Livadi. La spiaggia è attrezzata (con tanto di valletto per il posto auto, cosa mai vista in Grecia, ma di cui – ovviamente – siamo stati alla larga), ma ha anche molti punti adibiti per la spiaggia libera. La sabbia è finissima e bianca, ed il mare ha un colore imbattibile. Fino alle 13 è poco affollata, quindi perfetta per godersi una mattinata in tranquillità.

Prima di andare a pranzo, potete proseguire fino ad Agrari Beach, dove abbiamo trovato una situazione simile e tranquilla. In entrambe le spiagge, però, abbiamo trovato poca ombra “gratuita”, quindi se partite con un ombrellone tanto di guadagnato (lo sappiamo che nel nostro articolo mare in Grecia abbiamo detto che l’ombrellone non serve, ma Mykonos è un’eccezione).

Cercare una spiaggia con poca gente dopo pranzo diventa una sfida. Ma sappiamo cosa fa per voi: la spiaggia di Merchia, in cui ci sono al massimo 7 persone alla volta. La spiaggia è meno spettacolare, ma il mare ha sempre quel colore tipico di Mykonos che la rende un luogo pacifico dove aspettare il tramonto.

Noleggiare un'automobile a Mykonos (senza carta di credito)

Se cercate un noleggio auto economico a Mykonos non potete che rivolgervi a Takis (il suo numero è +306947680630). Benché con qualche minuto di ritardo, il proprietario dell’autonoleggio ci ha portato l’auto all’aeroporto per poi poterla restituire direttamente al porto, da cui saremmo partiti per scoprire le piccole Cicladi. Il costo è stato di 60€ al giorno ed in tutto abbiamo speso circa 25€ di benzina per due giorni. Considerando che non abbiamo pagato nulla per gli spostamenti dall’aeroporto e per il porto, ci è sembrato un car rental molto economico. Come durante tutta la vacanza, l’autonoleggio non ci ha richiesto una carta di credito come garanzia.

Mykonos dove mangiare

Opti Apomeine
dove mangiare a Mykonos
Gyros più buono di tutti: quello di Stasi Diethnes
dove mangiare a Mykonos
Dolce tipico di Mykonos a Stasi Diethnes

Dove mangiare a Mykonos? Oltre ai posti che abbiamo già citato, ovvero:

Abbiamo mangiato due volte da Stasi Diethnes, una taverna gestita da madre e figlia davvero sublime. Qui abbiamo mangiato il migliore gyros della nostra vita, nonché un dolce tipico dell’isola a base di yogurt greco e  verdure caramellate (melanzane, carote, zucchine) e frutta caramellata (kiwi, cocomero, mela cotogna, uva, melone). Davvero, una delle cose più buone mai mangiate! Super, super, super consigliata!

Mykonos dove alloggiare: una scelta romantica

Gli alloggi a Mykonos sono tutto tranne che regalati. Bisogna fare attenzione in fase di prenotazione, per non rischiare di rimanere senza budget per l’intera vacanza. Dopo un po’ di ricerche, abbiamo trovato un piccolo appartamento a Merchia, baia tranquilla di Mykonos, finemente ristrutturato in stile cicladico. Il costo è di 80€ a notte, decisamente sotto la media dell’isola!

Un terrazzo vista mare, un appartamento arredato con stile ed una spiaggia tutta per noi. Cosa volere di più?!

Città/Tour

Paese

Articoli correlati

Cosa vedere nella Costa dei Trabocchi: un weekend on-the-road

Cosa vedere a Terracina: una bella scoperta nella costa laziale

Cosa vedere a Sperlonga: la perla della Riviera di Ulisse

Cosa vedere a Gaeta in un giorno: itinerario a portata di tiella

Roma in 4 itinerari: ovvero come visitare la capitale come un local

San Felice Circeo: cosa vedere e dove mangiare

Location di Skam Italia 4: luoghi di Roma (e non solo)

Cosa vedere nella Riviera di Ulisse: dal Circeo a Gaeta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Stats Blog

Luglio 2021

0
Visualizzazioni
0 k
Impressions
0 %
CTR media
0
Utenti
0 %
Ricerca organica
Stats Instagram

Agosto 2021

0
Followers
0 k
Impressions
0 %
Engagement

Vuoi scoprire lati nascosti e curiosità su Roma?

È nato il nostro gruppo Facebook dove scambiare info, consigli e materiali sulla città eterna.

Utilizziamo i cookie, anche di terze parti, per assicurarti la migliore esperienza nel sito e per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per saperne di più ed eventualmente disabilitarli, accedi alla Privacy & Cookie Policy.