Seguici su InstagramSeguici su FacebookSeguici su Pinterest

Cosa vedere in Alabama: 7 mete dove abbiamo lasciato il cuore

Scopri con noi i migliori alloggi su Booking, l'assicurazione di viaggio Heymondo, le offerte più convenienti con Skyscanner e Omio oppure le attività più divertenti con Civitatis o Sightseeing Pass che puoi vivere qui: Stati Uniti. Clicca qui sotto per aprire le proposte dei nostri partner incluso il 10% di sconto per l'assicuazione Heymondo. Per un viaggio senza sorprese e indimenticabile!

Il nostro #TourUSAorientali prevedeva uno spostamento aereo da New Orleans a Miami, meta che non abbiamo mai raggiunto perché il meteo non prometteva nulla di buono (con questo intendiamo possibile uragano). Decidiamo quindi di noleggiare una macchina ed andare in Alabama, Nashville e la Georgia. In questo articolo vi parliamo quindi di cosa vedere in Alabama, forse lo stato degli Stati Uniti dove abbiamo imparato di più.

Cosa vedere in Alabama: Montgomery

Impossibile non iniziare da Montgomery, la capitale dello Stato dell’Alabama. Una città dove il tempo ha lasciato il segno sulle numerose case e casette ed i viali silenziosi. In questa piccola capitale non ci sono dei must-see, ma si deve entrare in punta di piedi per capire la storia più recente del paese. Infatti l’Alabama è il paese di Rosa Parks, dove Martin Luther King arriva da pastore e dove hanno vissuto i Fitzgerald. Qui sono nati le rivendicazione per i diritti civili e non stupisce affatto che sia partito da qui – uno Stato tanto disperato quanto nobile.

Ma torniamo a noi. A Montgomery ci sono 4 cose da vedere assolutamente:

  • Il Campidoglio dove si possono fare dei tours per scoprire questo splendido edificio neoclassico (qui vi abbiamo parlato dell’architettura degli Stati Uniti). Costo del biglietto: 1$.
  • La casa museo dei Fitzgerarld, visitabile solo dal giovedì alla domenica dalle 10 alle 15 ed il mercoledì solo su appuntamento. Costo del biglietto: 5$.
  • Dexter Personage Museum, la casa dove il Dottor Martin Luther King e la sua famiglia visse quando era pastore a Montgomery. Fa parte del Civil Rights Trail, insieme al museo dei diritti civili che abbiamo visitato a Memphis che ha sede nel Motel dove uccisero Martin Luther King.
  • Parlando di diritti civili, non si può non menzionare il Civil Rights Memorial Center. Forse l’attività più commovente da fare nella capitale dell’Alabama. Il memoriale parla di diritti civili in senso lato, partendo dalla lotta della popolazione nera, passando per i ”white trash” (ovvero i bianchi delle zone rurali), arrivando alle lotte dei nostri giorni. Qui c’è davvero molto da imparare!
Cosa vedere in Alabama
Le case di Montgomery sono da vedere assolutamente
Montgomery On the road Stati Uniti del Sud
Dove mangiare in Alabama? Davis Café
cosa vedere in Alabama
Cosa vedere in Alabama? Birmingham di sera

Dove mangiare a Montgomery, Alabama

Ma a Montgomery non si vive di sola cultura. Qui abbiamo mangiato in un posticino fantastico, dall’entrata sgarrupata (che non deve farti paura) e che prepara solo pietenza a chilometro zero. Noi abbiamo preso il piatto del giorno spendendo solo 10$ in due. Stiamo parlando del Davis Café uno dei ristoranti più significativi del nostro viaggio. Come è stata significativa l’esperienza con il “soul food” dell’Alabama. 

Cosa vedere in Alabama: Birmingham

Se Montgomery è la capitale dello Stato dell’Alabama, Birmingham è la città più popolosa. A Birmingham non ci sono tante attrattive, ma si respira un’aria di storia – quella dei diritti civili – in un paesaggio industriale. Le maestose fornaci di Sloss – forse l’attrattiva più interessante della città – sono poste all’ingresso della città. È come se Birmingham volesse mettere subito le cose in chiaro a chi decide di visitarla: questa è una città di diritti e di lavoro. Per visitare le fornaci, vi consigliamo di prenotare una visita seguendo questo link.

Per quel che riguarda i diritti civili, a Birmingham troverete il Civil Rights District, dove si possono visitare i siti più importanti durante la rivendicazioni mosse dal movimento per i diritti civili. Proprio come Montgomery e Memphis, anche Birmingham regala un’importante testimonianza della storia più recente degli Stati Uniti e della segregazione razziale.

Dove dormire a Birmingham, Alabama

La nostra scelta per l’albergo è ricaduta sull’Holiday-Inn, subito fuori il centro di Birmingham. La scelta è risultata vincente perché – oltre la gentilezza dello staff – ci siamo potuti godere della piscina, un toccasana per una giornata a dir poco afosa.

Dove mangiare in Alabama: la nostra esperienza a Birmingham

Anche a Birmingham abbiamo mangiato davvero bene. Abbiamo provato SAW’s Soul Kitchen, uno dei migliori ristoranti dell’Alabama tra quelli provati, per quel che ci riguarda. Il nostro menù prevedeva pomodori verdi fritti, il famoso grits (ovvero la polenta, accompagnata con greens, cipolle fritte e pulled pork) tipico di Birmingham e dell’Alabama ed un hamburger importante.

Cosa vedere in Alabama: Mobile

Il nostro viaggio in Alabama sarebbe dovuto iniziare con Mobile. Ma è andata a finire che Mobile, il Gulf Shores e Orange Beach non le abbiamo visitate. Perché? Ve lo abbiamo raccontato in questo articolo (spoiler: tanta paura sotto forma di uragano Danielle).

Anche se non abbiamo visto Mobile – o meglio, abbiamo visto solo il parcheggio di un ristorante di gamberetti – ci eravamo segnati tante cose da vedere. Oltre che a potersi godere un tramonto bellissimo sulla Baia di Mobile, qui è possibile trovare un forte Settecentesco lascito del periodo di dominazione francese (Fort Conde) ma anche palazzi antichi che si ispirano allo stile Greek Revival nella zona di Bienville Square e Dauphin Street.

Cosa vedere in Alabama: Gulf Shores e Orange Beach

Sul Gulf Shores e Orange Beach non siamo mai arrivati. Perché? A causa di Danielle che stava colpendo tutta la costa dell’Alabama. Detto questo, l’avevamo puntata perché sembra un luogo interessante dove andare al mare nello Stato dell’Alabama.

Avevamo puntato l’Alabama per le sue spiagge di sabbia bianca, acque turchesi e l’atmosfera rilassate. Con oltre 32 chilometri di litorale incontaminato, le spiagge qui sono davvero mozzafiato. Tra le tante cose che ci avevano richiamato l’attenzione è importante menzionare il Gulf State Park e le sue dune di sabbia.

Cosa vedere in Alabama: Fairhope

A Fairhope siamo arrivati per scappare da Danielle. Dopo essere arrivati nella locanda Key West Inn, dove avremmo soggiornato per un giorno, abbiamo trovato Fairhope, è una cittadina costiera dell’Alabama relativamente piccola dove si rischia di trovare tutto chiuso alle 20. Per fortuna però ci siamo affidati a The Ravenite Pizzeria che – onestamente – ci ha regalato una delle pizze più indimenticabili della nostra vita: quella per celebrare la nostra sopravvivenza al quasi-uragano Danielle. E una pinta di birra costava 3$50. Manhattan chi?!

La costa di Fairhope è piena di casette deliziose, classiche villette residenziali, dove sembra di stare in un film. Da non perdere il Fairhope Pier e sul North Beach Park, ottimi per potersi rilassare guardando il Golfo del Messico.

Huntsville Stati Uniti del Sud NASA
Cosa vedere in Alabama? Lo space and rocket center
cosa vedere in Alabama
Lowe Mill Arts & Entertainment è da vedere in Alabama
Huntsville Stati Uniti del Sud
Dove mangiare a Huntsville? Chef Will The Palate

Cosa vedere in Alabama: Huntsville

Torniamo nell’entroterra e, più nello specifico, ad Huntsville. Ad Huntsville si viene per due motivi. Il primo è lo Space and Rocket Center della NASA dove si può ammirare il Saturn V nel suo massimo splendore. Si possono poi vivere alcune esperienze uniche: come il planetarium o sbarcare sulla luna (con una simulazione). Preventivate almeno mezza giornata per la visita.

La seconda meta ad Huntsville è il Lowe Mill Arts & Entertainment, una vecchia industria tessile riqualificata e restituita alla comunità. Qui si trovano tanti posti carini dove mangiare e piccoli ateliers di artisti. Noi abbiamo puntato a Chef Will The Palate, dove Will – un simpatico chef – gestisce un food truck. Troverete opzioni vegane e vegetariane dei piatti più popolari dell’Alabama. 

Scopri con noi i migliori alloggi su Booking, l'assicurazione di viaggio Heymondo, le offerte più convenienti con Skyscanner e Omio oppure le attività più divertenti con Civitatis o Sightseeing Pass che puoi vivere qui: Stati Uniti. Clicca qui sotto per aprire le proposte dei nostri partner incluso il 10% di sconto per l'assicuazione Heymondo. Per un viaggio senza sorprese e indimenticabile!

Hesitant Explorers

  • Rodolfo D'Alessandro

    Molto interessante l’articolo ricco di particolari relativi ai luoghi immortalati dalla storia all’epoca della segregazione razziale, quelli relativi ai FITZGERARLD ed a M. Luther King.
    inoltre luoghi marini e ristoranti dove mangiare piatti tipici dell’Alabama.

Lascia il tuo commento