Seguici su InstagramSeguici su FacebookSeguici su Pinterest

Dove dormire a Creta: i nostri consigli in base al tuo itinerario

Scopri con noi i migliori alloggi su Booking, l'assicurazione di viaggio Heymondo, le offerte più convenienti con Skyscanner e Omio oppure le attività più divertenti con Civitatis o Sightseeing Pass che puoi vivere qui: Grecia. Clicca qui sotto per aprire le proposte dei nostri partner incluso il 10% di sconto per l'assicuazione Heymondo. Per un viaggio senza sorprese e indimenticabile!

A luglio 2023 abbiamo passato 33 giorni percorrendo su e giù, a Est e a Ovest, Creta, la quinta isola del mediterraneo. Tra i tanti consigli che abbiamo dato qui sul blog non ti abbiamo ancora raccontato dove dormire a Creta. In questo articolo troverai alcuni consigli per programmare al meglio il tuo viaggio a Creta, soprattutto dal punto di vista dell’alloggio. Vista la grandezza dell’isola, è importante informarsi prima e fare una ”vita nomade” ovvero spostandoti a seconda dell’itinerario che deciderai di percorrere.

Dove dormire a Creta quando si vuole vedere Balos

 

Per visitare la scenografica spiaggia di Balos consigliamo di dormire a Kissamos, centro abitato abbastanza popoloso che dista pochi chilometri dall’iconica laguna. Kissamos è perfetta anche per visitare altre zone a ovest dell’isola come, ad esempio, Elafonissi e Falasarna. Se volete fare un’esperienza in mezzo alla natura, consigliamo il camping Nopigia dove potrete dormire con il rumore del mare in sottofondo ad un prezzo veramente contenuto. Le tende sono spaziose e dotate di tutti i comfort!

Dove dormire a Creta quando si vuole andare a Chrissi

 

Per visitare Chrissi bisogna spostarsi dall’altra parte dell’isola, più precisamente a Ierepetra, la città che si trova più a sud dell’isola. Infatti è proprio da Ierepetra che partano i traghetti per questa isola paradisiaca.

Alloggi a Creta: Hora Sfakion, un posto strategico

 

Hora Sfakion si trova nella regione di Haniá, la più occidentale dell’isola. È tra i punti più strategici dove dormire a Creta, soprattutto per visitare la costa sud in barca (consigliamo assolutamente il villaggio dei pescatori di Loutro e la splendida spiaggia di Glyka Nera. Hora Sfakion è il punto per visitare anche le Gole di Imbros e la lunghissima (e solitaria) spiaggia di Orthi Ammos. C’è un altro vantaggio a Hora Sfakion? Le taverne, tra le più buone dell’isola (soprattutto nei villaggi dell’entroterra).

Infine, se vuoi un consiglio spassionato: puoi prenotare all’Authentic Village Boutique Hotel. Un’esperienza unica e la struttura più bella in cui abbiamo alloggiato a Creta.

dove dormire a creta campeggio nopigia
Alessio e la tenda a Kissamos
dove dormire a Creta Paleochora
Il nostro assistente all’Hotel Viena
dove dormire a Creta
Dove dormire a Creta: Hora Sfakion

Dove dormire a Creta per un trekking alle Gole di Samaria

 

Anche qui, andiamo di consigli spassionati… Già affrontare il lunghissimo trekking delle gole di Samaria (circa 16 km) è faticoso, lo diventa ancora di più se si deve attraversare mezza isola per raggiungere l’ingresso: Xyloscalo. Ti suggeriamo di soggiornare in un punto comodo per raggiungere le gole più lunghe d’Europa. Ad esempio, Paleochora – nel sud est dell’isola – è perfetta per raggiungere Xyloscalo. Da lì partono numerosi taxi e autobus e attracca il traghetto del ritorno (il punto di arrivo, Agia Roumeli, è collegato al resto dell’isola solo via terra),

Paleochora è anche una cittadina deliziosa dove poter visitare facilmente Sougia, una delle zone più tranquille per farsi il bagno a Creta. Noi abbiamo alloggiato all’Hotel Viena, un ottimo albergo con una bella piscina immersa negli ulivi. Ci siamo trovati molto bene. Uno di quei posti dove tornare se dovessimo trovarci nuovamente in zona in futuro.

Archanes: alloggi a Creta strategici per la regione del vino ed i palazzi minoici

 

Per visitare Creta non ci vuole necessariamente un mese, ma può benissimo essere scoperta in un weekend. Per noi, se si hanno soli pochi giorni, c’è una zona perfetta che si presta benissimo al weekend. Stiamo parlando di Archanes, la capital del vino cretese. Archanes è perfetta anche per visitare i palazzi minoici di Cnosso e Festo. Noi abbiamo alloggiato in una casa tipica cretese ed è stata un’esperienza davvero indimenticabile. Questo posto magico si chiama casa tradizionale Eirini e vale davvero il viaggio.

Costa orientale: dove dormire a Creta per scoprire l’est dell’isola

 

La costa orientale è meno frequentata, ma non per questo meno interessante. Qui troverai le spiagge più belle (Vai e Xerokampos, ad esempio) e le taverne di pesce più famose dell’isola e del paese. Per noi il posto dove dormire a Creta quando si vuole visitare la zona est dell’isola è senza ombra di dubbio Palekastro (noi abbiamo alloggiato proprio qui).

Dove dormire a Creta: Rethymno per scoprire la sua regione

 

Rethymno è semplicemente una città meravigliosa, indubbiamente la più bella di Creta. Ti consigliamo di vedere Rethymno con calma, perdendoti in quei vicoli un po’ veneziani, un po’ ottomani. A due passi dalla città troverai monasteri dalla storia difficile e cittadine poco battute dal turismo cittadino. Noi abbiamo alloggiato al Seafront Studios: centralissimo, comodissimo e super economico.

Scopri con noi i migliori alloggi su Booking, l'assicurazione di viaggio Heymondo, le offerte più convenienti con Skyscanner e Omio oppure le attività più divertenti con Civitatis o Sightseeing Pass che puoi vivere qui: Grecia. Clicca qui sotto per aprire le proposte dei nostri partner incluso il 10% di sconto per l'assicuazione Heymondo. Per un viaggio senza sorprese e indimenticabile!

Hesitant Explorers

Lascia il primo commento