Gabriella Garofano e Cannella

Gabriella Garofano e Cannella

Informazioni sul libro

Data di pubblicazione: 01/01/1958
Editore: Mondadori Oscar
Lingua: italiano
Pagine: 504
ISBN: 978-8804495925

Recensione titubante!

Gabriella Garofano e Cannella è un piccolo capolavoro del leggendario Jorge Amado. L’autore ci porta nel suo Brasile, più precisamente a Ilhéus. Nel pieno di un grande cambiamento socio-economico, la città portuale ed i suoi abitanti si trasformano al suono del tanto agognato “progresso” grazie alla produzione e distribuzione del cacao. Nel romanzo si parla in maniera approfondita dei fazendeiros, i latifondisti del cacao. Amado fa un lavoro magistrale nel raccontare uno scontro generazionale senza precedenti!

Il romanzo inizia con un omicidio, ma questo non è un giallo. È la testimonianza sociologica di un grande cambiamento. Al centro di tutto, però, c’è una figura chiave: Gabriella. La protagonista è un’eroina contemporanea e modernissima! Non si vuole sposare ed è libera come il vento. Poi però incontra Nacib, proprietario del leggendario bar Vésuvio, e i due si innamorano. Come conciliare queste due anime? Difficile a dirsi ma anche l’arabo Nacib trova una soluzione piuttosto “moderna”.

Voto: 9

Autore

Stats Blog
0
Visualizzazioni
0 k
Impressions
0 %
CTR media
0
Utenti
0 %
Ricerca organica
Stats Instagram
0
Followers
0 k
Impressions
0 %
Engagement

* periodo Luglio 2020

Consigliati

Utilizziamo i cookie, anche di terze parti, per assicurarti la migliore esperienza nel sito e per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per saperne di più ed eventualmente disabilitarli, accedi alla Privacy & Cookie Policy.