Regali dal Brasile: 10 souvenirs da portare in Italia

Indice

Condividi il post!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su linkedin
Condividi su email

Eccoci arrivati al terzo capitolo del nostro viaggio in Brasile. Dopo avervi parlato su come organizzare un viaggio fai da te in Brasile ed avervi accennato qualcosa in più sullo Stato del Maranhão (nel Nord-Est del paese), qui sotto vi parleremo brevemente dei possibili regali dal Brasile da portare ai vostri amici. Il successo è testato e garantito!

Regali dal Brasile

Regali dal Brasile: (porta) Geladinha

È il regalo per antonomasia da portare dal Brasile, almeno per me. Non tutti lo sanno, ma i brasiliani sono grandi bevitori di cervejas (birre) che bevono rigorosamente ghiacciata (geladinha, appunto). Per tenere al fresco la birra, i brasiliani hanno un contenitore ricoperta di polistirolo dove poter mettere la propria birra da 66. La geladinha (così viene chiamata normalmente la birra) viene servita a tutti i commensali ed una volta finita, si riprende un’altra bottiglia geladinha (che stava in freezer). Per capirci, non è come da noi dove ognuno ha la propria bottiglia di birra… La loro geladinha funziona un po’ come il vino bianco. E posso dirvi che così la birra ha tutto un altro gusto.

Regali dal Brasile: Havaianas

Che le Havaianas provengano dal Brasile lo sanno tutti. Ma forse non tutti sanno che è davvero raro vedere dei brasiliani indossare delle scarpe che non siano queste flip flop in salsa brasiliana. Praticamente, le Havaianas in Brasile (che lì costano anche 3-5€) sono come un abito nero: perfetto per ogni occasione! E attenti alle misure delle infradito che non sono come quelle europee.

Regali dal Brasile:  Cachaça

Come in un libro di Jorge Amado, autore da leggere assolutamente prima di recarvi nel quinto paese più grande del mondo, la cachaça per un brasiliano è un po’ come la vodka per un russo. Troverete orde di padri di famiglia preparare litri e litri di cachaça caseira (fatta in casa). Cercheranno anche di regalarvela! Voi accettatela di buon grado, ma sappiate che è molto, molto alcolica. Ma almeno potrete prepararvi le caipirinhas in casa (già, non si fanno con il rum).

Regali dal Brasile: Bicchierini da Cachaça

Un po’ come i bicchierini per la grappa, i bicchierini da cachaça sono ottimali per farsi degli shot di cachaça brasileira. Ne trovate in tutti gli artigiani del Brasile (ma anche nei negozi di souvenirs, spesso più dozzinali). Io ne ho comprati 2 da un’artigiana dell’interior dello Stato del Maranhão fatti con il cocco babaçu.

Regali dal Brasile: Amaca

E voi lo sapevate che la amaca, anzi la rede, è brasiliana? Se doveste andare a dormire a casa di un brasiliano, vedrete che attaccato alle pareti ci sono dei ganci su cui appendere le amache. Questo permette di mettere fino a 4-5 amache per stanza e quindi di poter ospitare un gran numero di persone, seppur con risorse minime. Mi aveva fatto uno stranissimo effetto vedere delle amache all’interno di un’abitazione, ma lo devo ammettere: è una trovata geniale! Sopratutto per noi, che amiamo ospitare amici/ gente da tutto il mondo!

Caffè

L’aroma di caffè al mattino è uno dei ricordi più dolci del Brasile. Malgrado lo bevano in formato bibitone e super zuccherato, la qualità altissima dei chicchi di caffè è davvero percepibile. È facile trovarlo anche macinato per la moka, così da poter usufruire al massimo della qualità del café do Brasil.

Frutta Secca

Non sono una grande amante della frutta secca, ma in Brasile la qualità è davvero altissima (ed è anche facilmente trasportabile). Indubbiamente, la frutta secca più famosa proveniente dal Brasile è la noce brasiliana (in portoghese brasiliano: castanha do Pará). Ma fatevi consigliare dai locals altri tipi di frutta secca locale, ci sono davvero tantissime varietà.

Costume da Samba

In Brasile tutti ballano qualsiasi tipo di ballo. Per questo portare a casa un “regalo ballerino” non può che non essere apprezzato. Un po’ come il Flamenco in Spagna, anche la Samba ha i suoi abiti (anche con il famoso copricapo) tradizionali. Da portare in Italia se avete un po’ più di spazio in valigia.

Costumi da Bagno

Lo spazio non serve se invece volete portare a casa un costume da bagno. Un’accoppiata vincente se abbinata a delle havaianas (ovvero l’outfit tipico del brasiliano medio). Ovviamente, se regalerete un bikini aspettatevi una mutanda alla “brasiliana”.

Bandiera brasiliana

Molti ritengono la bandiera del Brasile come una delle più belle al mondo. Di sicuro è una delle più riconoscibili per i suoi colori sgargianti. Ma sapete cosa c’è dietro quei colori sgargianti? Il verde rappresenta l’abbondanza di foreste del Brasile, il giallo rappresenta la sua ricchezza in minerali e il blu con le stelle rappresenta il cielo blu sopra Rio De Janeiro il giorno del 15 novembre 1889, quando il paese fu dichiarato una repubblica.

Condividi il post!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su linkedin
Condividi su email

6 risposte

  1. Che bello questo articolo! Utilissimo e ho scoperto tante cose che non sapevo del Brasile! Io riporterei a casa il contenitore per le birre…una bella birra fresca ci sta sempre bene!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Stats Blog
0
Visualizzazioni
0 k
Impressions
0 %
CTR media
0
Utenti
0 %
Ricerca organica
Stats Instagram
0
Followers
0 k
Impressions
0 %
Engagement

* periodo Maggio 2020

Utilizziamo i cookie, anche di terze parti, per assicurarti la migliore esperienza nel sito e per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per saperne di più ed eventualmente disabilitarli, accedi alla Privacy & Cookie Policy.