Tour Cicladi ‘on-the-boat’: informazioni pratiche

Indice

Condividi il post!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su linkedin
Condividi su email

Siamo appena tornati dalla Grecia, che disdetta! Dopo tanta titubanza – e questo 2020 ci ha messo proprio lo zampino – decidiamo di partire in Grecia. Ma dove partire? Dopo tante ricerca, ed un’offerta sensazionale per Atene, optiamo per un tour Cicladi ‘on-the-boat’. Ma come si organizza un viaggio nelle isole Cicladi? Quali scegliere? Ecco in questo articolo vi parleremo proprio di questo.

Come raggiungere le isole Cicladi

Dall’Italia ci sono almeno due modi per arrivare nelle Cicladi: 

  • In aereo: si può volare su Mykonos e Santorini (voli diretti dalla maggior parte delle città italiane) o su Atene e poi prendere un traghetto. Solitamente volare su Atene è decisamente più economico ed è un’ottima strategia se si viaggia con un budget limitato. Da Atene poi, ci si può spostare con i traghetti
  • In traghetto: Si può raggiungere il Pireo – il porto di Atene – via traghetto da Ancona e Brindisi. Benché la traversata sia lunga e spesso il prezzo è decisamente meno conveniente, si può viaggiare con la propria macchina e quindi risparmiare sul noleggio auto una volta in loco. Arrivati in uno dei porti di Atene (Pireo o Rafina) – in nave o in aereo – si può prendere un traghetto per le Cicladi. Consigliamo di prenotare in anticipo i traghetti. Potete consultare gli orari ed i prezzi nei siti delle compagnie seguenti: Blue Star Ferries (con la quale ci siamo spostati nel Tour Cicladi), Sea Jets, Zante Ferries, Golden Star Ferries e Anek Lines.

Tour Cicladi: quali isole scegliere

Le isole Cicladi sono 24 e le trovate raffigurate nella cartina qui sotto:

Tour Cicladi

Viste così non dicono molto, immaginiamo. Almeno per noi è stato così all’inizio e, dopo qualche ricerca sul web, abbiamo ‘categorizzato’ le isole cercando di fare un po’ più di chiarezza. Ecco qui un piccolo riassunto delle nostre interminabili ricerche. 

Ano Syros (Syros), Volax (Tinos), Pyrgos (Tinos), Oia (Santorini), Hora (Sérifos), Ermopoli (Syros), Hora (Amorgos), Fira (Santorini), Hora (Folégandros), Hora (Kimolos), Apollonia (Sifnos), Hora (Kythnos), Dryópida (Kythnos), Ioulida (Kéa)

Tínos, Sérifos, Iraklia, Donoúsa, Amorgos, Sikinos, Sifnos

Sérifos, Ándros, Mykonos, Páros, Antiparos, Naxos, Schinoussa, Iraklia, Koufonisia, Amorgos, Ios, Mílos, Kimolos, Sifnos

Sérifos, Tinos, Santorini, Naxos, Amorgos, Anafi, Sifnos

Ándros, Syros, Sérifos, Tínos, Sifnos, Iraklia, Schinoussa, Koufonisia, Amorgos, Anafi, Sikinos, Kimolos, Kythnos, Kéa

Alla fine abbiamo puntato su due parole chiave: selvagge e poco turistiche ed ecco così che sono uscite Syros (con una città medievale da favola), Sérifos (selvaggia e con mare cristallino) e Tínos (paesaggi lunari e villaggi sperduti). Ve ne parleremo meglio nei prossimi articoli che usciranno sul blog. 

Tour Cicladi: come spostarsi tra le isole

La risposta potrebbe sembrare banale: in traghetto! Beh, questo è ovvio (a meno che non abbiate il dono del teletrasporto… non si sa mai) ma se volete fare un tour Cicladi ‘on-the-road’ (anzi, un on-the-boat) potete prendere in considerazione il pass Interrail, in alcuni casi è davvero conveniente! Per 5 viaggi, gli under 28 pagano 68€ mentre gli over 28 pagano 90€. Per 6 viaggi – incluso da e per l’Italia in traghetto – il costo sale arrivando a 155€ per gli under 28 e 176€ per gli over 28. Insomma, un vero e proprio Interrail zaino in spalla (come lo è stato per noi) solo che al posto del treno ci sono le barche! Mica male, vero?

Noi non abbiamo optato per il pass Interrail per due motivi:

  • Abbiamo effettuato solo quattro spostamenti (2 da e per il Pireo, due “interni” tra Syros-Serifos e Serifos-Tinos);
  • In totale abbiamo speso 75€, per Alessio avrebbe significato un costo maggiore di 15€, mentre per me un risparmio di 7€. Alla fine non conveniva… Anche se l’abbiamo fatto con lo spirito di un vero e proprio Interrail!

Condividi il post!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su linkedin
Condividi su email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Stats Blog
0
Visualizzazioni
0 k
Impressions
0 %
CTR media
0
Utenti
0 %
Ricerca organica
Stats Instagram
0
Followers
0 k
Impressions
0 %
Engagement

* periodo Luglio 2020

Consigliati

Utilizziamo i cookie, anche di terze parti, per assicurarti la migliore esperienza nel sito e per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per saperne di più ed eventualmente disabilitarli, accedi alla Privacy & Cookie Policy.